Tesseramento CISL 2023 – Iscriviti a CISL per… ripartire insieme

In un momento storico decisivo come quello che stiamo vivendo, il dialogo e il confronto tra istituzioni e parti sociali risulta più che mai essenziale per dare all’Italia una prospettiva di sviluppo equo, inclusivo, partecipativo e sostenibile.

Per questo motivo, anche la campagna di tesseramento CISL per il 2023 s’ispira e ispira ad un unico leitmotif, lo stesso dell’agenda sociale CISL presentata al governo Meloni: RIPARTIRE INSIEME.

Ripartire insieme è una road map di 12 punti sui temi, le priorità e le proposte su cui sostenere il confronto con il Governo, per lavorare insieme verso un futuro più equo, inclusivo, partecipativo e sostenibile.

Abbracciando questa visione, Fisascat Cisl Abruzzo Molise si associa a tutta la Cisl che invita parti sociali e forze politiche a convergere “in uno spazio di corresponsabilità e affidamenti forti” per rimettere al centro i temi del lavoro, della crescita, dello sviluppo sostenibile e della coesione.

L’AGENDA CISL PER RIPARTIRE INSIEME

  1. Lo statuto della persona nel mercato del lavoro– per rivalorizzare quantitativamente e qualitativamente il mercato del lavoro, con investimenti produttivi e nuovi diritti.
  2. Previdenza equa ed inclusiva – Parte della proposta Cisl è Quota 41, che include: pensione contributiva di garanzia per i giovani, sconti contributivi per le madri; sostegno pubblico all’adesione alla previdenza complementare; maggiore supporto ai lavoratori precoci, estensione della platea dei lavori usuranti e dell’Ape sociale per quelli gravosi; possibilità di pensionamento a partire dai 62 anni di età ed un nuovo adeguamento dell’assegno pensionistico al costo della vita.
  3. Il fisco come “questione di giustizia” – per ridurre il peso del fisco su lavoratori e pensionati, garantendo il principio di progressività.
  4. Nuova politica dei redditi con contrattazione al centro- per rinnovare e innovare tutti i contratti pubblici e privati, ridefinire l’indice Icpa, introdurre verifiche sull’andamento inflativo. La Cisl ribadisce il proprio no ad un salario minimo per legge.
  5. Pnrr con governance partecipata
  6. Investire su P.A, scuola, sanità e servizi
  7. Mezzogiorno, priorità nazionale- come motore di sviluppo nazionale
  8. Investimenti e sostenibilità
  9. Famiglie e politiche sociali
  10. Migranti – per una politica di accoglienza e integrazione
  11. La partecipazione come orizzonte strategico – per valorizzare la contrattazione nazionale e di secondo livello
  12. Riforme istituzionali – per garantire un migliore coordinamento tra i vari livelli istituzionali

 

Iscriviti alla CISL per …RIPARTIRE INSIEME

 

TESSERAMENTO FISASCAT CISL 2023

L’iscrizione a Fisascat Cisl Abruzzo Molise è libera e volontaria.

L’iscrizione può essere attivata e disdetta in qualsiasi periodo dell’anno. Appartenere alla CISL, attraverso la delega e la tessera, significa essere parte di una grande ed articolata organizzazione che conta oltre quattro milioni di soci a livello Nazionale.

Attraverso il Sistema dei Servizi Cisl, ogni iscritto può trovare una risposta concreta ai propri problemi. Alcune prestazioni sono offerte gratuitamente solo agli associati, mentre per altri è previsto un costo differenziato rispetto ai “non iscritti”.

Inoltre, iscrivendosi a CISL si accede a un’ampia piattaforma di convenzioni con aziende ed esercizi commerciali, che sfruttando la dimensione associativa assicurano vantaggi diretti agli iscritti. Per saperne di più, visita la pagina convenzioni.

 

Aderisci a Fisascat Cisl Abruzzo Molise. Compila il modulo di adesione.

 

Seguici anche sui social per tutte le news e le comunicazioni FISASCAT Cisl Abruzzo Molise.

Facebook